logo650

NCC o taxi a Roma: analisi e tariffe

Che si parli di NCC o di taxiaRoma riteniamo che ci siano punti su cui non si deve scendere a compromessi e che le tariffe proposte dal fornitore del servizio devono essere una garanzia. Con questo articolo cercheremo di analizzare i problemi relativi al trasporto con autista a Roma, perché il cliente attento ha diritto di pretendere le tariffegiuste e il servizio adeguato.

Innanzitutto, va ricordato che i valori quali professionalità, sobrietà, eleganza e personale altamente qualificato non ammettono compromessi, non possono essere oggetto di contrattazione per un risparmio spesso irrisorio. Come abbiamo più volte scritto nei nostri articoli, il noleggio con conducente esprime la volontà di garantire un lusso che il cliente non può trovare in altri servizi di trasporto e standard qualitativi che fanno vivere al cliente un’esperienza speciale, come ad esempio l’utilizzo di auto di lusso del gruppo Mercedes-benz.

Va aggiunto che le tariffe noleggio con conducente hanno come prerogativa l’utilizzo di autisti eleganti e poliglotti, staff capace di programmare senza lasciare spazio all’imprevisto. L’NCC Roma non guarda a questi costi per risparmiare, piuttosto è in grado di ottimizzare le tratte, infatti ricordiamo che è un servizio su prenotazione, mentre il taxi è un servizio da piazza.

Nel caso del nostro servizio di noleggio con conducente va aggiunta la partenza strategica dall’aeroporto Roma Fiumicino.

Dopo questa analisi la domanda è se le tariffe giuste possono esistere anche tra le centinaia di taxi che girano per la città di Roma, la nostra risposta non può essere netta, perché potremmo facilmente essere tacciati di imparzialità, ma sicuramente il servizio NCC ha le giuste caratteristiche per essere garanzia di qualità poiché, nella maggior parte dei casi, l’autista di taxi ha un approccio diverso al cliente, dovendo seguire la logica di capitalizzazione immediata, risparmiando quando può, alle volte anche sulla manutenzione e la pulizia dell’autovettura.

Chiaramente, il noleggio con conducente in una metropoli come Roma necessita di una professionalità fuori dal comune e un’elevata preparazione, e questo sarà ancora più evidente nel caso in cui il cliente avrà anche necessità di fruire di servizi aggiuntivi come la vigilanza e la sicurezza, servizi normalmente non contemplati dai taxi.

I limiti del Taxi rispetto all'NCC a Roma

È giusto aggiungere all’analisi precedente che gli autisti di taxi non sono necessariamente autisti con esperienza pluriennale e può capitare che essi vedano il cliente solo come una persona da trasportare da un punto A a un punto B, senza quindi potere ottimizzare né il suo tempo né la sua soddisfazione. Non si può non constatare che per gli autisti di taxi il km in più sarà sempre meglio del percorso più breve e veloce!

Il servizio NCC a Roma, dunque, è capace di assicurare le tariffe giuste al cliente, senza compromessi e senza sorprese, e questa è la prima cosa da tenere a mente prima di scegliere tra l'NCC o il taxi.

Richiedi un
preventivo veloce e senza impegno